+39 0577 271401 info@sienajazz.it

Protocollo Operativo Esami a distanza

Protocollo Operativo Esami a distanza

REGOLE GENERALI

 

  • La piattaforma utilizzata sarà il prodotto Zoom di Zoom Video Communications inc. (per scaricare il programma https://zoom.us/). Chi non dovesse avere il programma è pregato di installarlo e registrarsi con un account personale.
  • Non è consentito sostenere un esame in modalità solo audio (cioè con lo schermo nero e senza videocamera).
  • Se uno studente ha un problema di connessione il presidente di commissione proverà a richiamarlo più volte. Se l’esame è individuale si potrà rimandare l’esame per permettere di risolvere il problema, e andare avanti con gli altri candidati.
  • Nel caso in cui nel giorno dell’esame lo studente non riuscisse a collegarsi, la commissione provvederà a concordare con la segreteria la calendarizzazione dell’esame in un altro giorno.
  • Ogni docente titolare di cattedra potrà stabilire modalità aggiuntive per la valutazione comunicandole preventivamente ai candidati.
  • Per gli esami di PRASSI ESECUTIVE E REPERTORI e di ESTEMPORIZZAZIONE E IMPROVVISAZIONE ALLO STRUMENTO relativi al corso di CANTO, sarà possibile sostenere la prova con un pianista accompagnatore presso il luogo da cui si collegherà il candidato.

 

 

LINEE COMUNI PER LE MATERIE TEORICHE

1)    INVIO MAIL E PREDISPOSIZIONE DEL COMPITO

  • Per le materie che richiedono un elaborato scritto, il presidente della commissione invierà per e-mail il compito 5 minuti prima dell’orario dell’esame.
  • È richiesto agli studenti di stampare il compito e inserire in esso il proprio cognome, nome e data di svolgimento della prova. Chi non possiede una stampante dovrà ricopiarsi il compito su un foglio pentagrammato, utilizzando il tempo necessario per copiarselo.

 

2)    SVOLGIMENTO

  • Durante lo svolgimento del compito lo studente dovrà mettere in stato “mute” il microfono del programma. Nel caso in cui lo studente avesse delle domande da porgere, alzerà la mano tramite la funzione disponibile sul programma oppure attiverà il microfono per poi richiuderlo una volta ottenuta la risposta.
  • Gli studenti dovranno avere una posizione tale da essere visibili chiaramente dallo schermo.
  • Per l’esame di Teoria (corsi triennali): il docente condividerà lo schermo per la prova a prima vista e lo studente dovrà leggere in tempo reale.
  • Per l’esame di Ear training 1 (corsi triennali): la prova si svolgerà tramite dettato in tempo reale.
  • Per l’esame di Ear Training 2 e 3 (corsi triennali), verrà inviato un file della prova per e-mail all’inizio della lezione. In questo modo gli studenti sono autonomi nel procedere avanti e indietro sul file per la trascrizione.
  • Per l’esame di Ear Training Avanzato (corsi biennali): tutti i candidati devono collegarsi alla stessa stanza Zoom, insieme alla commissione. Viene condiviso nella chat il file audio che ognuno potrà scaricare sul proprio dispositivo elettronico (computer, tablet o smartphone)

 

3)    FINE PROVA

  • Al termine della prova lo studente dovrà firmare tutti i fogli utilizzati – compresi quelli di brutta – e fare una foto o scansionare tutte le pagine utilizzate, comprese quelle di brutta, e inviarle immediatamente all’email del presidente di commissione e, per conoscenza a didattica.sju@sienajazz.it.

 

4)    VERBALIZZAZIONE

  • Una volta corretto il compito e comunicato il voto della prova, lo studente dovrà inviare un e-mail alla segreteria (didattica.sju@sienajazz.it) con in copia il docente della materia, in cui accetta o meno la votazione.
  • La commissione dovrà compilare il verbale nel formato inviato dalla segreteria e ogni docente dovrà apporre la propria firma scansionata, rimandando il verbale alla segreteria (didattica.sju@sienajazz.it).

 

LINEE COMUNI PER STRUMENTO, PIANOFORTE COMPLEMENTARE, BATTERIA COMPLEMENTARE

 

1)    CONVOCAZIONE CANDIDATO

  • Lo studente verrà convocato dal presidente di commissione o da un suo membro.

 

2)    CREAZIONE GRUPPO WHATSAPP

  • Verrà creato un gruppo della commissione – comprendente anche il candidato – sulla piattaforma “WhatsApp”, in modo da utilizzare questa modalità per l’invio delle registrazioni in tempo reale.

 

3)    SVOLGIMENTO

  • È possibile, in accordo tra docente e allievo, registrare – prima della prova on-line – uno o più video di esecuzione di brani del programma da visionare, durante l’esame, in modo che tutta la commissione possa guardare e ascoltare i video. Nei video l’allievo deve vedersi a figura intera e non devono esserci tagli o manipolazioni di nessun tipo.
  • Tutte le prove di esecuzione dovranno essere registrate dallo studente tramite WhatsApp in modo da consentire alla commissione, nel caso fosse necessario per una difettosa connessione internet o problemi legati alla connessione e alla qualità audio, di riascoltare subito la prova. In tal caso la commissione può richiedere allo studente l’invio immediato del file in modo da riascoltarlo subito e valutarlo nel contesto dell’esame.

 

4)    FINE PROVA

  • Alla fine dell’esame la commissione metterà in attesa lo studente, deciderà la valutazione e la comunicherà richiamando lo studente.

 

5)    VERBALIZZAZIONE

  • Lo studente dovrà decidere se accettare o meno la votazione, ma in ogni caso dovrà mandare una e-mail al presidente di commissione con in copia la segreteria (didattica.sju@sienajazz.it) con l’accettazione o meno della valutazione assegnatagli.
  • La commissione dovrà compilare il verbale nel formato inviato dalla segreteria e ogni docente dovrà apporre la propria firma scansionata, rimandando il verbale alla segreteria (didattica.sju@sienajazz.it).