+39 0577 271401 info@sienajazz.it

Presentazione “Almostmodern3″

Presentazione “Almostmodern3″

Con una solida cultura classica alle spalle, ampie esperienze didattiche, da sempre

affascinato dagli incroci più spericolati tra generi e ambientazioni diverse, il

trombettista-compositore Mariano Di Nunzio presenta “Almostmodern3”, primo titolo

della propria etichetta – la Mardin Records – con la quale intende sviluppare in piena

autonomia progettuale e produttiva le proprie visioni sonore. Dopo “Trio Barracina

[2000/Carrozze Records] e “Suite For Quartet” [2006/Splasc(h)] d’impianto jazzistico

ma già aperto a molte interferenze, “Sonata a 3+2” [2010/Dodicilune] ancora più

avventuroso nello sviluppo di una originale ricerca sonora, “Almostmodern3” si colloca

come tassello decisivo di un percorso creativo che dilata, sfuma i concetti di genere pur

salvaguardando le libertà espressive del jazz, dal bebop al post-free. Condivide questo

lavoro, dove sono messi in discussione non solo i generi ma anche il ruolo stesso di

leader, con musicisti capaci di avventurarsi con ricchezza di linguaggi nel territorio della

libera improvvisazione: il violino di Rino Adamo e le ance di Sandro Marra. Un

percorso paritario, che racchiude in se anche i caratteri della performance nel suo

estemporaneo, non programmato sviluppo di tracce che sfiorano spesso ambientazioni

contemporanee. Tre musicisti, tre leader che si incontrano e registrano il risultato di un

continuo interscambio di stimoli, idee, aperture, provocazioni, ironie, distribuiti in una

suite dove la coerenza estetica risulta ampiamente condivisa. Tutti oltre al proprio

strumento lavorano con l’elettronica vissuta non solo come ampliamento delle

possibilità creative, ma anche come mezzo di ricerca sonora, di nuovi spazi. Quella

offerta da Mariano Di Nunzio, Rino Adamo e Sandro Marra con “Almostmodern3” è

prova concreta di come anche la musica libera da partiture, con tutti i rischi connessi,

può risultare terreno fertile per sorprendenti sviluppi poetici.

 

mardinrec@gmail.com

Ufficio Stampa Promozione: Paolo Carradori (Greedo Music Project)

paolocarradori@greedomusic.com