+39 0577 271401 info@sienajazz.it

Chapman Stick Demo con Atreio

Chapman Stick Demo con Atreio

Mercoledì 25 Marzo – ore 21:00
presso la Biblioteca di Siena Jazz

Atreio

 

La tecnica del “Two-handed Tapping” ed il suo strumento Principe:
l’innovazione negli strumenti a corda, a cura di Andrea “Atreio” Marcucci.

Lo Stick
Il Chapman Stick è uno strumento a corde rivoluzionario, nato alla metà degli anni ’70
dal genio di Emmett Chapman, in California:
su di un lungo manico dal design essenziale e futurista, si trovano due sezioni di corde
speculari (5 più 5, o 6 più 6) dove le mani possono esprimersi liberamente con la tecnica
detta del “Two-handed Tapping” che vede le dita creare le note sulle corde non
pizzicandole ma battendo con i polpastrelli.
Possiamo dire che lo Stick sia una fusione tra la chitarra di cui ha le corde ed il
pianoforte di cui usa la tecnica.
La sua estensione è ampia quasi come quella di un pianoforte, le sue sonorità nuove e
particolari e la sua versatilità decisamente unica: il suo segnale di uscita via cavo, è
stereofonico, dividendo la mano destra dalla sinistra (sezione dei bassi, o
accompagnamento e sezione delle note più acute, detta “melody” perché più adatta
all’esecuzione delle melodie) e grazie a questa divisione del segnale è possibile creare
effetti mai pensati prima su un unico strumento.
Le prime e più note apparizioni dello Stick nella musica contemporanea, le dobbiamo a
Tony Levin (Peter Gabriel, King Crimson), ma non dimentichiamo Stefano Cerri, che in
Italia è stato il primo ad usare lo Stick come il grande Alphonso Johnson: è a causa di
questi nomi illustri e all’utilizzo che ne hanno fatto, che lo Stick viene comunemente
ritenuto uno strumento vicino al basso elettrico, quando in realtà nasce come strumento
completo più vicino ad una “fisarmonica a corde”; solo recentemente il suo inventore ha
realizzato dei modelli ad otto corde in linea e non più speculari.
Andrea “Atreio” Marcucci è poli-strumentista, compositore ed insegnante; dal 1997 si
dedica prevalentemente allo Stick e lo vediamo al fianco dei maggiori rappresentanti
europei già nel Meeting Enjoystick nel 2012, così come nel futuro Stick Camp di Mallorca
nel settembre 2015 prossimo, al fianco di Emmett Chapman.
Nel 2014 fonda lo Stick Center Italia: la prima “diaspora” riconosciuta in Italia.
Svolgimento della lezione aperta
Introduzione
Come prima cosa si terrà una descrizione della storia e della genesi dello strumento, con
particolare attenzione alla sua natura, con qualche accenno alla tecnica di base, grazie a
questi elementi salienti:
- natura elettro-acustica dello strumento e funzione della sordina (damper)
- Elementi di base della tecnica del Two-handed Tapping
- Varietà della gamma espressiva e tonale: accompagnamento e melodia in simultanea
- Potenzialità dell’elettronica stereofonica: ecqualizzazioni, effetti, amplificazione
eccetera
Alla fine dell’introduzione, Atreio eseguirà alcuni brani del suo repertorio, accompagnati
da semplici e brevi note sull’approccio all’esecuzione degli stessi, che sapranno
interessare i partecipanti ed introdurre gli argomenti successivi.
Stili ed arrangiamenti
Esempi di arrangiamento e potenzialità espressive: i generi e gli stili riportati sullo Stick.
Lo strumento offre possibilità inesauribili nell’approccio a qualsiasi stile musicale, sia in
solo che affiancato a solisti o altri strumenti accompagnatori: sarà estremamente
gradita la partecipazione di ospiti che vorranno unirsi a brevi sketch esemplificativi
improvvisati al momento.
Questa parte non può mancare di un breve approfondimento dell’uso dell’elettronica
come arricchimento essenziale e peculiare dello strumento elettroacustico.
Prova diretta
Con l’aiuto di un secondo Stick presente in sala, tutti potranno provare a muovere i
primi, semplicissimi passi, ovviamente guidati: è questo un momento unico per provare
sotto i polpastrelli una nuova forma d’espressione e per testarne le potenzialità
espressive.

Atreio sarà accompagnato alla batteria da Matteo Breschi
_______________________________
Atreio
Chapman Stick™
Performer and Teacher
www.atreio.eu
328.10.40.692
_______________________________